Metro Spagna, i colori sulla banchina


Roma, Metro A, fermata Spagna. I colori nel corridoio di uscita sono sgargianti e abbaglianti, quasi non ci si crede. Fino a un mese fa quella fermata, una delle più frequentate soprattutto dai turisti, era grigia, sporca, rovinata e imbrattata. Adesso, grazie alla street art di 6 artisti francesi di fama internazionale, ha acquisito tutto un altro aspetto.

foto 1 (3)C’è Papa Francesco con il pollice in su che saluta chi esce e accoglie chi entra da piazza di Spagna. Di fronte, un bambino scopre dietro la metropolitana farfalle colorate. Camminando verso i tornelli della metro, e anche mentre si aspetta il treno, si ammirano quindi le opere di C215, Alexone, Espilopoint, Popay, Seth, Philippe Baudelocque. Gli artisti, a titolo gratuito, hanno realizzato i murales in sole 2 notti per riqualificare un ambiente urbano di grande afflusso e transito, rendendolo così anche luogo partecipato e veicolo culturale.
E fa anche pensare a quanto a volte basta poco per rendere un ambiente migliore: senza soldi ma con l’amore per l’arte anche una stazione metropolitana può diventare bella. 

0 pensieri riguardo “Metro Spagna, i colori sulla banchina

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.