#Velolove, a Roma la festa dei ciclisti il 14 giugno

Pronti per un’intera giornata sulla bicicletta? Domani 14 giugno c’è #VeloLove, la prima festa dei ciclisti urbani dedicata alle diverse sfaccettature di chi usa soprattutto le proprie gambe per muoversi.

Magnalonga in bicicletta a RomaSi comincia di buon’ora, alle ore 9.30, da Piazza San Silvestro, la Bike Square di Roma, con “30 ciclisti, 30 piazze, 30 all’ora”: 30 ciclisti percorreranno 30 piazze del centro storico indossando maglie col simbolo del limite di velocità a 30kmh per richiedere interventi di moderazione delle velocità di picco del traffico veicolare e di messa in sicurezza degli utenti non motorizzati della strada (pedoni, ciclisti, disabili…).

Alle ore 10, fino alle 16, a Piazza di Siena si svolgerà il Torneo di Bike Polo: biciclette, mazze e una pallina di gomma sono al centro di questo sport che si è imposto tra i giovani come street sport e, in occasione di #VeloLove, ci sarà l’opportunità di conoscere da vicino questa disciplina grazie a un’insolita esibizione di cycle polo in mountain bike sull’erba (solitamente si gioca sull’asfalto).

Alle ore 11.30 invece a Villa Borghese c’è il Tweed Ride Pic-nic, la pedalata urbana con un tocco di stile che ha contagiato tante città di tutto il mondo. Baffi a manubrio veri o posttici, abiti d’antan, particolari vintage e divertenti coloreranno la passeggiata e daranno un tocco vintage alla città. Al termine di un tour nel centro la Tweed Ride® Picnic – edizione speciale organizzata appositamente per VeloLove – arriverà a Villa Borghese per una colazione sull’erba.

L’appuntamento clou di #VeloLove sarà l’evento nazionale “30 E LODE”: #Salvaiciclisti e Rete Mobilità Nuova, dopo il successo degli appuntamenti del 2012 ai Fori Imperiali e del 2013 a Milano, tornano a promuovere un corteo in bici per sollecitare un nuovo limite di velocità all’interno dei centri abitati italiani così come richiesto dalla proposta di legge sulla mobilità nuova attualmente in discussione alla Camera. Il corteo partirà alle ore 15.00 da piazza del Popolo e attraverserà la città per poi confluire a Villa Borghese, chiamando a raccolta tutti quelli che pedalano o si spostano con le proprie gambe per sottolineare la necessità non solo dell’introduzione dei 30 orari sulle strade urbane (eccezion fatta per le principali arterie di scorrimento), ma anche per rimarcare la forte domanda popolare di azioni che favoriscano un nuovo stile di mobilità.

Nel pomeriggio (dalle ore 18.00) Piazzale dei Cavalli Marini sarà animato dallo spazioB&B – Bike&Book – di VeloLove che rappresenta un momento di approfondimento sul rapporto tra cinema, letteratura, media e poesia con ” l’oggetto del desiderio” rappresentato dalla bicicletta. Steve Della Casa, Fabio Rosati,Valentina Tramontana le prime persone coinvolte. E poi tanti ospiti a sorpresa.

Nella serata di sabato, tanti gli appuntamenti tra cui scegliere: alle ore 20.00 a Villa Borghese c’è la “Magnalonga by night” per festeggiare il successo della VI edizione della Magnalonga e per ringraziare con una festa mangereccia e danzante tutti i volontari che in questi anni hanno consentito di sperimentare un pezzo di futuro: una discoteca silenziosa in cuffia che consente di vivere gli spazi pubblici diminuendo l’impatto acustico ed energetico.

Sempre alle ore 20, e sempre a Villa Borghese, giacca, camicia e cravatta per la tenuta da corsa, bici pieghevole come bolide da gara saranno le parole d’ordine per ilBrompton Italian Championship – campionato riservato ai pedalatori di folding bike made in Britain. Per iscriversi alla gara non è necessario possedere una Brompton: se ne può recuperare una in prestito o c’è la possibilità di affittarle da Zio Bici ([email protected]).

Per chi invece avrà voglia di una birra fresca, alle ore 20 parte da Villa Borghese ilRome Beer Bike, un percorso romano in notturna con tappe in varie zone del centro storico e in diverse birrerie, per invitare chi vuol bere la sera a mollare la macchina a casa e pedalare. Il tour del 14 giugno è organizzato da Rome Beer Bike insieme alla Riciclofficina Villaggio Olimpico dove, al termine del giro, si potrà mangiare e, a mezzanotte in punto, assistere su maxischermo a Italia-Inghilterra, prima partita degli azzurri al mondiale brasiliano.

Alle ore 22 invece c’è la Urbe Criterium Race: cclisti urbani, patiti delle fixed, bike messenger e atleti d’élite di tutto il mondo, si sfidano in notturna all’interno di Villa Borghese su un tracciato di 1300 metri da ripetere 15 volte. Non ci sono distinzioni di sesso, di categoria, d’età. Chi supera le severe prove di selezione potrà tentare di puntare dritto all’obiettivo finale: correre più veloce degli altri e, soprattutto, farlo evitando accuratamente di conoscere da vicino l’asfalto nelle curve a uncino da affrontare senza freni.

Per chi avrà ancora forza nelle gambe, si continua domenica 15 giugno con l’Archeotour in bicicletta, per scoprire e osservare i monumenti del passato con gli accompagnatori di Zio Bici Tour. L’escursione è gratuita ed è riservata ai non romani, per poter partecipare bisogna prenotarsi  ([email protected] – 06.93574093). Il luogo di partenza sarà comunicato al momento della prenotazione.

Insomma, una serie di appuntamenti imperdibili per scegliere come divertirsi con la propria bicicletta per essere protagonisti di una nuova mobilità urbana.

Matteo Nardi

Giornalista ciclista. Scrivo di ambiente e tecnologia

0 pensieri riguardo “#Velolove, a Roma la festa dei ciclisti il 14 giugno

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.